Basket: abbigliamento e attrezzatura

NBA-adidas_bruni-sport champion-logo_bruni-sport Garlando_logo_bruni sport
nike_bruni-sport spaldinglogoblack_bruni-sport  

   basket_bruni-sport_11

basket_bruni-sport_7basket_bruni-sport_1basket_bruni-sport_10basket_bruni-sport_9

basket_bruni-sport_8 

 

Il basket, i nostri prodotti

  • Abbigliamento da basket e completi gioco NBA delle migliori squadre U.S.A. e della Nazionale Italiana
  • Calzature Junior & Senior
  • Palloni da basket n. 5 e n. 7, per ragazzi e adulti
  • Canestri regolamentari e piantane regolabili

 

Marchi trattati

NIKE, ADIDAS NBA, SPALDING, GARLANDO, CHAMPION

 

Foto di Andrea Lambertini – La citazione del nome dell’autore è obbligatoria per legge in qualsiasi utilizzo delle immagini (art. 20 L. 633/41).  

 

 basket_bruni-sport_2

basket_bruni-sport_4

basket_bruni-sport_3 

 

Alcune informazioni su questo sport

“La pallacanestro, conosciuta anche come basket (abbreviazione del termine in lingua inglese basketball), è uno sport di squadra in cui due formazioni di cinque giocatori ciascuna si affrontano per segnare con un pallone nel canestro avversario, secondo una serie di regole prefissate.

È nato a Springfield (Massachusetts) nel 1891, grazie all’idea di James Naismith, medico ed insegnante di educazione fisica canadese.
Dalla fine del XIX secolo, il basket si è diffuso in tutto il mondo, grazie all’attività di propaganda della Federazione Internazionale Pallacanestro, fondata nel 1932. È uno sport olimpico dalla XI Olimpiade, che si tenne a Berlino nel 1936.

 

Per il gioco, sono necessarie le cosiddette unità di supporto: due tabelloni, due canestri e i relativi sistemi di sostegno e protezione. I tabelloni sono posti all’interno del campo di gioco, alla distanza di 1,20 m dalla linea di fondo. Devono avere le seguenti dimensioni: altezza 1,05 m, larghezza 1,80 m, spessore 5 cm. Possono essere di materiale trasparente (vetro di sicurezza temperato o materiale plastico) o di altri materiali. In quest’ultimo caso devono essere dipinti di bianco. Di solito i tabelloni sono posti su sostegni che rimangono quasi totalmente esterni alle linee del campo. A volte possono essere agganciati al muro degli impianti più piccoli tramite delle impalcature in ferro. Il retro dei tabelloni e la struttura che li sostiene non fanno parte del campo e, quindi, se la palla li tocca viene dichiarata fuori. Ai tabelloni vengono quindi appesi i canestri (con sganciamento a pressione), che sono composti da un anello di ferro del diametro di 45 cm e da una retina di corda bianca. Essa, allargandosi al passaggio della palla, permette all’arbitro di verificare con sicurezza se il canestro è stato effettuato o meno (accorgimento per evitare errori di parallasse). L’anello del canestro è posto a 3,05 m di altezza dal campo.”


Da Wikipedia, l’enciclopedia libera.

Vuoi ricevere informazioni in merito ai prodotti Basket ?

Compila il seguente form e un nostro responsabile ti risponderà il prima possibile !

Nome (richiesto)

Email (richiesto)

Messaggio

 ACCETTO (Ai sensi dell'Art. 13 D.lgs 196/2003 si informa che i dati inseriti saranno utilizzati esclusivamente per l'espletamento della richiesta, e saranno oggetto di trattamento nel rispetto della normativa sopra citata). Informativa completa